Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Impianti a rinnovabili: nulle le clausole che riconoscono royalties ai Comuni

Lo ha confermato il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche, rigettando l’appello proposto da un Comune contro la sentenza del TRAP Piemonte che lo aveva condannato a restituire le somme già versate da una impresa idroelettrica.

Le clausole che riconoscono royalties ai Comuni per impianti a rinnovabili sono nulle. Lo ha confermato il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche (TSAP) con la sentenza 23 /2016 (in allegato in basso), rigettando l’appello proposto da un Comune contro la sentenza del TRAP Piemonte (sentenza 2120/13, vedi sotto) che lo aveva condannato a restituire le somme già versate da una impresa idroelettrica.

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
NON sei abbonato?
Prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati.
QualEnergia PRO