Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Regno Unito, oltre mezzo milione di piccoli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici sotto ai 50 kW di potenza che accedono agli incentivi oggi hanno raggiunto quota 501.145 e una potenza di 1,8 GW. Contando anche gli impianti più grandi il Paese dovrebbe superare nel giro di alcuni mesi i 3 GW di installato. la Gran Bretagna è uno dei mercati europei più promettenti per il 2014.

Anche nel piovoso Regno Unito il fotovoltaico sembra andare molto bene: si è superata quota 500mila piccoli impianti. Per la precisione, i dati del Department of Energy and Climate Change (DECC), aggiornati oggi, riportano che sono stati installati e hanno fatto richiesta per la tariffa incentivante 501.145 impianti sotto ai 50 kW, per una potenza totale di circa 1.808 MW.

La previsione del DECC è che nel giro di un paio di mesi, contando anche la capacità aggiunta con grandi impianti, il Paese superi la soglia di 3 GW di installato fotovoltaico cumulativo.

Nel corso del 2013 la potenza FV dei grandi impianti britannici è cresciuta del 600% con 1,45 GW aggiunti in 12 mesi. Se si guarda all'intera pipeline dei progetti, considerando cioè anche quelli ancora in fase di cantiere o solo sulla carta, si contano 5 GW di nuove installazioni che potrebbero concretizzarsi in un breve periodo.

Secondo le previsioni di NPD Solarbuzz, il Regno Unito nel 2014 installerà ben 2,2 GW di nuova potenza FV. Insieme a Germania, Italia e Francia sarà tra i mercati che più contribuiranno alla ripresa del fotovoltaico europeo prevista per l'anno appena iniziato: i quattro paesi nel complesso installeranno 8 GW di potenza.

Quello britannico sarà il mercato più importante nel primo trimestre 2014, soprattutto per la corsa a completare i grandi parchi FV prima dei tagli ai ROC (Renewable Obligation Certificate - i certificati verdi britannici), anche se il settore degli impianti residenziali avrà un'attività sempre piuttosto dinamica.

 

Segui QualEnergia.it  anche su e

 





Commenti

@Enrico Non esattamente, non

@Enrico

Non esattamente, non è che abbiamo installato 550 mila impianti da 30 kW, abbiamo fatto più o meno lo stesso per quanto riguarda gli impianti piccoli.... ma siccome noi siamo più furbi abbiamo installato anche alcune migliaia di impianti enormi che si ciucciano due terzi degli incentivi.

noi abbiamo fatto impianti

noi abbiamo fatto impianti più grandi...

Nel Regno Unito 500mila

Nel Regno Unito 500mila impianti per 3 GW di potenza.
Da noi 550mila impianti per 18 GW di potenza.
Trova le differenze........