A pochi giorni dall’emissione del green bond per 500 milioni di euro, Terna ha sottoscritto, il 23 aprile scorso, una ESG linked Revolving Credit Facility di back-up, nella forma di una linea “committed” (la “Linea di Credito Rotativa”) per un ammontare complessivo di 1,5 miliardi di euro con un pool di banche formato da Banca […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.