Tassare i combustibili fossili per sostenere la diffusione delle tecnologie “pulite” e per colmare il buco nei finanziamenti Ue lasciato dalla Gran Bretagna dopo la Brexit. Questa, in sintesi, la proposta avanzata da 19 economisti, tra cui Enrico Letta, l’ex direttore della World Trade Organization (WTO), Pascal Lamy, e l’ex ministro tedesco delle finanze, Hans […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.