Dal Consiglio Ue è arrivato il via libera formale al testo della nuova direttiva rinnovabili concordato il 14 giugno scorso (in allegato in basso, vedi anche QualEnergia.it, Obiettivo Ue sulle rinnovabili, raggiunto l’accordo: 32% al 2030). Il provvedimento passa ora alla plenaria dell’Europarlamento, in programma il prossimo ottobre, per poi tornare al Consiglio per l’adozione […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.