L’emergenza coronavirus farà precipitare gli investimenti nel campo energetico su scala globale, senza alcuna eccezione: saranno colpiti non solo i combustibili fossili, ma anche le fonti rinnovabili, l’efficienza energetica, le reti elettriche, con un calo complessivo del 20% nel 2020 in confronto al 2019. Questo è il succo delle analisi pubblicate dall’Agenzia internazionale dell’energia (IEA: […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.