In Italia, la percentuale di energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili è passata dal 20% al 35% in circa 25 anni (vedi pdf) (Figura 1). In particolare, il fotovoltaico in soli 15 anni è diventato la seconda fonte rinnovabile dopo l’idroelettrico, fornendo nel 2016 il 7,2% del fabbisogno elettrico italiano. Nel 2016, l’Italia con […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.