Dimostrare il potenziale della geotermia a bassa entalpia applicata all‘arco alpino europeo e promuovere la sua integrazione nei piani energetici dei paesi di quell’area. Questo l’obiettivo del progetto GRETA (near-surface Geothermal REsources in the Territory of the Alpine space) composto da 12 partner provenienti da 6 diversi paesi europei. Il primo anno di attività del […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.