Creare marchi europei per i prodotti finanziari “verdi” e imporre agli operatori di considerare sempre la sostenibilità ambientale degli investimenti. Questi alcuni dei punti della strategia per un sistema finanziario che sostenga il programma dell’Unione per il clima e lo sviluppo sostenibile, presentata oggi dalla Commissione europea. “Per conseguire gli obiettivi dell’UE per il 2030 […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.