Il ministero dello Sviluppo economico punta a sbloccare quanto prima il decreto con gli incentivi alle rinnovabili elettriche, che, creato dal precedente governo come ben sappiamo non ha mai completato il suo iter. Il dicastero ora guidato da Luigi Di Maio sembra intenzionato a mantenere l’impianto tracciato da Calenda, soprattutto per accorciare i tempi e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.