L’Autorità per l’Energia ha fornito il suo parere sullo schema di decreto che corregge il meccanismo dei titoli di efficienza energetica, inviato dal Governo all’Arera lo scorso 5 aprile. Il Regolatore dà il suo via libera, condizionato però da alcune richieste di modifica e al chiarimento di alcuni aspetti. In particolare si chiede si chiede […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.