Trasporto di energia: il servizio sconta l’Iva con il reverse charge

PRO
CATEGORIE:

Il chiarimento ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

ADV
image_pdfimage_print

Al servizio di trasporto di elettricità e/o gas reso da un grossista-fornitore a rivenditori soggetti passivi Iva (“reseller”), che a loro volta cedono l’energia ai clienti finali, in base alla direttiva 2006/112/CE si applica il reverse charge previsto dal Dpr 633/1972 in quanto servizio accessorio alla fornitura di energia. A chiarirlo è l’Agenzia dell’Entrate, in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti