Scrivi

Bonus edilizi, i crediti d’imposta possono compensare i contributi previdenziali

PRO

Il chiarimento dell'Agenzia delle entrate all'interpello di una società, che intende utilizzare i crediti fiscali derivanti dal Superbonus per il pagamento dei debiti contributivi tramite F24.

ADV
image_pdfimage_print

I crediti d’imposta derivanti dal Superbonus e dagli altri bonus edilizi possono essere usati in compensazione, tramite modello F24, per pagare i contributi previdenziali e contributivi. Tale facoltà è stata ribadita dall’Agenzia delle entrate nella risposta a un interpello pubblicata ieri, lunedì 18 dicembre. Nel caso specifico, una società ha chiesto se è possibile utilizzare […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×