Teleriscaldamento da rinnovabili in Friuli: il potenziale della domanda

PRO
CATEGORIE:

Le aree dove non arriva il gas naturale possono essere particolarmente interessanti per lo sviluppo di piccole reti di teleriscaldamento a fonti rinnovabili: un’analisi effettuata per il Friuli-Venezia Giulia mostra il potenziale di queste soluzioni.

ADV
image_pdfimage_print

Le piccole reti locali di teleriscaldamento (TLR), quando alimentate a fonti rinnovabili, costituiscono un’ottima opportunità per fornire calore in modo efficiente, pulito ed economico, favorendo anche l’economia locale e la partecipazione degli utenti finali. Nell’ambito del progetto “ENTRAIN – ENhancing renewable heaT planning for improving the aiR quAlity of commuNities“, finanziato dal programma “Interreg Central […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti