Superbonus, per lavori su edifici collabenti si può autocertificare la preesistenza dell’impianto di riscaldamento

PRO

Il chiarimento della viceministra alle Finanze, Laura Castelli, in un'interrogazione alla Camera.

ADV
image_pdfimage_print

Per utilizzare il Superbonus per lavori su un edificio collabente (cioè fatiscente e inagibile), anche se non è richiesto un Attestato di prestazione energetica iniziale, bisogna comunque attestare, anche tramite autocertificazione, che questo edificio aveva un impianto preesistente di riscaldamento. È il chiarimento fornito dalla viceministra del ministero delle Finanze, Laura Castelli, nel rispondere a […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti