Eolico, ecco il piano d’azione della Commissione Ue

PRO
CATEGORIE:

Autorizzazioni più rapide, nuovi criteri per le aste, finanziamenti agevolati, sviluppo accelerato degli impianti offshore: i punti più importanti del documento di Bruxelles.

ADV
image_pdfimage_print

Autorizzazioni più rapide, meno burocrazia, finanziamenti agevolati per sostenere le industrie del settore, nuovi criteri per far funzionare meglio le aste competitive. Sono i pilastri del Piano d’azione per l’energia eolica presentato oggi, martedì 24 ottobre, dalla Commissione europea, insieme a una comunicazione sugli obiettivi per le rinnovabili offshore, che comprendono i parchi eolici in […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti