Sgravi a energivori: se l’energia è un costo non comprimibile valgono anche per aziende dei servizi

PRO

Lo chiriesce il Consiglio di Stato, accogliendo i ricorsi di Trenitalia/RFI contro la vecchia delibera dell’Autorità per l’energia.

ADV
image_pdfimage_print

Con due recenti sentenze, n. 03348/2019 e 03349/2019 (allegate in basso), il Consiglio di Stato ha accolto entrambi i ricorsi presentati da Trenitalia e Rete Ferroviaria Italiana (RFI) contro l’Autorità per l’energia, che chiedevano di riformare le precedenti sentenze del Tar Lombardia riguardo l’aggiornamento delle componenti tariffarie di elettricità e gas destinate alle imprese cosiddette […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti