Rinnovabili, in Francia per la connessione alla rete pagherà lo Stato

PRO
CATEGORIE:

Il pubblico si farà carico di una quota fino al 40% dei costi di connessione alla rete degli impianti a rinnovabili. Sgravi più generosi per i più piccoli e un contributo anche per connettere ai gasdotti i produttori di biogas. Saranno stanziati 30 milioni di euro l'anno.

ADV

In Francia lo Stato coprirà fino al 40% dei costi che i produttori di energia da rinnovabili devono sostenere per connettere gli impianti alle reti. La misura arriverà con un nuovo provvedimento, annunciato lunedì dal ministro francese della Transizione ecologica, Nicolas Hulot, “al fine di consentire una diffusione più equilibrata delle energie rinnovabili sul territorio, […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti