Rinnovabili, il nuovo contesto che serve all’Europa per la transizione energetica

PRO

Obiettivi, strumenti legislativi e policy sono inadeguati alla decarbonizzazione del sistema energetico nell'UE. Un rapporto di WindEurope chiede un target 2030 delle rinnovabili al 30%, di rivedere la struttura del mercato elettrico, favorire l’innovazione tecnologica e spingere per l’elettrificazione di alcuni settori.

ADV

Come può l’Europa rendere concreto il suo percorso verso la transizione energetica? Servirebbe un vero cambio di passo dei governi e dell’industria proprio in questa fase che vede i mercati dell’energia in rapido mutamento sia a livello strutturale che regolatorio. Iniziamo col dire che l’obiettivo del 27% di rinnovabili sulla domanda finale di energia al […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti