Scrivi

In Puglia agevolazioni alle piccole start-up per l’innovazione energetica di settori strategici

PRO

La Regione Puglia concede 19,7 milioni di euro alle piccole imprese per nuovi prodotti e servizi in grado di innovare anche dal punto di vista energetico i settori dell’automotive, dell’abitare, della gestione dei sistemi energetici e della logistica urbana.

ADV
image_pdfimage_print

La Regione Puglia ha aperto un bando per assegnare contributi alle start up innovative che propongono nuovi prodotti o servizi per migliorare, anche dal punto di vista energetico, alcuni settori strategici per la regione. Il bando “Tecnonidi” (allegato in basso) ha un fondo di 19.705.882 euro, a valere del Programma Regionale Puglia FESR-FSE+ 2021-2027, e […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×