Pregi e limiti del “solare termodinamico” domestico a pompa di calore

PRO

È una tecnologia sul mercato da pochi anni: un pannello che è un collettore del calore solare e atmosferico, che viene trasferito al fluido che circola fra esso e il compressore, facendolo evaporare. Si accoppia generalmente a una pompa di calore. Vediamo qui i suoi vantaggi, i limiti di applicazione, dimensionamento e prezzi.

ADV
image_pdfimage_print

A leggere le pubblicità sembra la bacchetta magica che risolverà ogni problema energetico: riduzione dell’85% o più della bolletta, facilità di installazione, consumi minimi, minimo ingombro, poca manutenzione, si ripaga in soli tre anni, eccetera. Parliamo di quello che viene chiamato solare “termodinamico” domestico, da non confondersi con quello su larga scala, che usa campi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti