Più rinnovabili e reti per i due grandi dell’energia in Germania

PRO

L’accordo E.ON-RWE prevede un complesso scambio di quote e attività in vari settori, con un solo obiettivo: accelerare la transizione verso le tecnologie pulite. L’operazione finanziaria in sintesi e i motivi che hanno spinto le due utility a cambiare pelle ancora una volta.

ADV

Con una complessa operazione finanziaria tutta tedesca, che dovrebbe terminare entro la fine del 2019, i due colossi dell’energia E.ON-RWE confermano che il modello tradizionale di utility “verticale” è andato totalmente in crisi in pochi anni. La transizione energetica verso le fonti rinnovabili e le reti elettriche intelligenti, infatti, continua a imporre notevoli cambiamenti alle […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti