Scrivi

Nuova canna fumaria al servizio di un impianto termico: serve la Scia

PRO

Lo spiega il Tar Lazio in una recente sentenza. Il lavoro è considerato intervento di manutenzione straordinaria e/o di restauro e risanamento conservativo.

ADV
image_pdfimage_print

Per realizzare una nuova canna fumaria per un impianto termico di un condominio, serve la Scia (Segnalazione certificata di inizio attività), essendo considerato un intervento di manutenzione straordinaria e/o di restauro e risanamento conservativo. Lo ribadisce il Tar Lazio in una recente sentenza (link in basso). Nel caso specifico, un condominio ha realizzato una nuova […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×