La nuova edilizia e la sfida dell’efficienza energetica

PRO

Mentre a Rebuild il settore mostra quanto si può fare, anche dal punto di vista energetico, con le nuove soluzioni edilizie off-site e digitalizzate, il Governo sembra voler frenare l'Europa sui target per l'efficienza energetica. Sarebbe un errore, perché per l'innovazione e gli investimenti servono obiettivi ambiziosi.

ADV
image_pdfimage_print

Mentre il mondo dell’edilizia mostra che le soluzioni innovative per fare efficienza energetica, riducendo i costi, ci sono e sono già applicabili, il Governo italiano si spaventa e frena proprio davanti a quegli obiettivi europei che servono per dare al settore le certezze necessarie ad attirare gli investimenti. Così, da Rebuild, la due giorni di […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti