Iperammortamento, i chiarimenti del MiSE: sistemi d’accumulo non ammessi

PRO
CATEGORIE:

Esclusi anche i sistemi di gestione dell'energia per l'illuminazione, mentre sono ammessi quelli legati ai processi produttivi. La nuova circolare con cui il ministero dello Sviluppo Economico spiega quali beni siano ammessi all'agevolazione fiscale.

ADV
image_pdfimage_print

I sistemi per l’energy storage non sono tra i beni che possono godere dell’iperammortamento, mentre sono ammessi altri dispositivi per la gestione dell’energia, ma solo se connessi a processi produttivi. Sono questi due dei chiarimenti principali che riguardano le tecnologie energetiche forniti dal ministero dello Sviluppo Economico con una nuova circolare (in allegato in basso). […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti