Illegalità e rinnovabili, due maxi operazioni della Guardia di Finanza

PRO

In Calabria confiscati beni per 350 milioni di euro relativi ad un parco eolico riconducibile alla cosca Arena. In Sardegna la GdF contesta a un progetto fotovoltaico su serre “finte” 42 milioni di € di evasione e altri 22 di incentivi indebiti

ADV
image_pdfimage_print

In Calabria una confisca di beni per oltre 350 milioni relativa ad un parco eolico a Isola Capo Rizzuto. In Sardegna colpito un progetto fotovoltaico su serre “finte” nell’ambito del quale si sarebbero evasi 42 milioni di euro e se ne sarebbero percepiti indebitamente altri 22 sotto forma di incentivi. Sono queste le due maxi-operazioni […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti