Il futuro dell’eolico in Italia: incentivi, rifacimenti e regole di mercato

  • 2 Maggio 2016

PRO

Gli investimenti in nuovi impianti eolici sono sostanzialmente bloccati a causa del ritardo accumulato dal decreto sulle fonti rinnovabili. Cerchiamo di capire quali sono le prospettive del settore e quali aspetti andranno affrontati dal legislatore per raggiungere, e magari superare, gli obiettivi al 2020.

ADV
image_pdfimage_print

L’eolico italiano si trova da diverso tempo a fronteggiare alcuni ostacoli che stanno frenando il suo sviluppo. Il primo pensiero non può che andare all’attesissimo decreto sulle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico, che ha avuto venerdì il via libera dalla Commissione UE , ma  che come ricordato più volte rischia di entrare in vigore senza nemmeno […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti