L’idrogeno a basse emissioni marcia a passo di lumaca

PRO
CATEGORIE:

Anche se dal 2022 al 2023 gli elettrolizzatori operativi triplicheranno, i numeri restano bassi. L'attesa degli incentivi e i costi ancora elevati stanno frenando i progetti. Alcuni dati interessanti dall'ultimo report della Iea.

ADV
image_pdfimage_print

A fine 2022 c’erano circa 700 MW di elettrolizzatori per la produzione di idrogeno a basse emissioni, cioè da rinnovabili ma anche da fossili con cattura della CO2. La potenza potrebbe più che triplicare fino a raggiungere i 2 GW entro la fine del 2023, per metà grazie alla Cina. L’idrogeno a basse emissioni oggi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti