“Frazionamento artato”: nel decreto FER intervento retroattivo che spaventa anche il fotovoltaico

PRO

Nel decreto sulle rinnovabili elettriche in arrivo una norma potrebbe portare a revocare gli incentivi agli impianti esistenti se il GSE riscontrasse che sono stati “artatamente frazionati” a valle di controlli condotti sulla base di un criterio discutibile. Per gli operatori è un intervento illegittimo perché retroattivo.

ADV
image_pdfimage_print

Nell’ultima bozza dell’attesissimo decreto con gli incentivi alle rinnovabili c’è una norma con effetti retroattivi che sta suscitando le proteste degli operatori e che – pure essendo il decreto destinato a regolare gli incentivi alle FER diverse dal fotovoltaico – preoccupa anche molti proprietari di impianti FV realizzati negli anni passati, che potrebbero vedersi sospesi […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti