Fotovoltaico da indossare? Uno studio del PoliMI su celle ultrasottili in perovskite

PRO
CATEGORIE:

Le celle alla perovskite possono essere così sottili da rendere molto breve la distanza che gli elettroni percorrono con il massimo dell'energia, prima di scontrarsi e perderla. Ciò consente un'efficienza del 30% e una serie di utilizzi innovativi, quali l'integrazione del FV nelle tende e negli indumenti. Uno studio.

ADV
image_pdfimage_print

Il solare del futuro sarà con celle alla perovskite? Ce lo chiediamo da anni, pubblicando ricerche, analisi e risultati dai laboratori di tutto il mondo che si concentrano su questo materiale, un composto organico-inorganico che consente di realizzare celle mille volte più sottili di quelle al silicio, rendendole quindi molto flessibili – al punto da poter […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti