Efficienza energetica: quell’emendamento che regala oltre 40 milioni a Enel Si

PRO

Un emendamento al DL Mezzogiorno, approvato in Commissione, secondo quanto risulta a QualEnergia.it, ha come unico beneficiario un mega progetto dell'ex monopolista. Tramite l'estensione dei certificati bianchi porterebbe alla ESCo di Enel dai 44 ai 66 milioni di €, a carico di utenti e distributori.

ADV

Mentre i “normali” operatori dell’efficienza energetica attendono l’agognata pubblicazione del nuovo decreto sui certificati bianchi, che porterà un giro di vite sul meccanismo, spunta un “regalo” che darà dai 44 ai 66 milioni di euro a una singola ESCo, proprio grazie agli stessi TEE. Parliamo di un emendamento che sembrerebbe cucito su misura e che […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti