Scrivi

Dl Energia, tolta la norma con i contributi aggiuntivi a carico delle rinnovabili

PRO

Un emendamento approvato elimina i 10 euro/kW che gli operatori avrebbero dovuto pagare per il fondo con le compensazioni per le Regioni. Un'altra modifica interviene sull'accesso alle aste degli impianti su superfici agricole.

ADV
image_pdfimage_print

(Articolo aggiornato alle ore 15.00 per correggere una nostra interpretazione sbagliata degli emendamenti sugli incentivi al FV su suolo agricolo) Gli operatori delle rinnovabili non dovranno versare il contributo aggiuntivo alle Regioni, previsto dal decreto Energia 181/2023 (art. 4) per installare impianti di potenza superiore a 20 kW. La norma, infatti, è stata eliminata da […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell’abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×