Scrivi

Crediti incagliati, da Banca Intesa accordi per liberare altri 60 milioni di capienza

PRO

La banca ad oggi ha accordi per liberare 7,7 miliardi di capienza fiscale, che userà per l’acquisto dei crediti fiscali da bonus edilizi, “sia da privati che da imprese e senza limiti di importo”.

ADV
image_pdfimage_print

Prosegue il lavoro di Banca Intesa per sbloccare i crediti fiscali incagliati, che paralizzano molte aziende che hanno lavorato con Superbonus e altri bonus edilizi offrendo lo sconto in fattura. Nelle ultime due settimane, infatti, la banca ha stipulato accordi che le consentiranno di liberare circa 60 milioni di capienza fiscale, in modo da poter […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×