Conto Termico, verso estensione a fotovoltaico e terziario

PRO

Gse e Mase sono al lavoro per rivedere l'incentivo, includendo tra i beneficiari comunità energetiche, terzo settore e privati non residenziali. Tra gli interventi ammessi anche FV, batterie, ricariche auto elettriche e altro ancora.

ADV

Il Gse “ha da tempo intrapreso un’interlocuzione con il Mase per definire una proposta di revisione” del Conto Termico “orientata a semplificare e ampliare la platea degli interessati, ricomprendendo i privati del settore terziario e gli enti del Terzo Settore, ad oggi esclusi da qualsiasi meccanismo incentivante”. Le modifiche suggerite riguarderanno, tra le altre, “la […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti