“Cancellazione” della priorità di dispacciamento, quali impatti per le rinnovabili?

PRO

Nuovi dettagli sulle limitazioni alla priorità di dispacciamento per l'energia da fonti rinnovabili che la Commissione UE starebbe per inserire nella proposta di direttiva sul market design elettrico. Cosa potrebbe accadere in Italia e che con quali effetti per la competitività delle fonti pulite sul mercato elettrico?

ADV

La novità di sicuro non è positiva per le fonti energetiche pulite, dato che aggiunge incertezza, ma nella attuale situazione di mercato italiana il colpo che potrebbe arrivare alle rinnovabili dalla possibile eliminazione della priorità di dispacciamento potrebbe essere meno pesante di quel che molti temono. È questa l’idea che ci siamo fatti sull’impatto che […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i servizi dell'abbonamento annuale: provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.
ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti