Lo scorso 3 ottobre a Roma è nata FleXiae, una start-up che nasce come spin-off di un progetto di ricerca e sviluppo messo in atto da Anelion, azienda che opera nell’ambito dell’efficienza energetica. Sulla base di una lunga esperienza maturata dai suoi ideatori, FleXiae si propone di essere un progetto giovane e dinamico, con il presupposto dell’innovazione e del miglioramento.

“Flexiae nasce per competere nel mercato delle smart grid e smart city, con l’obiettivo di innovare costantemente il paradigma energetico – dichiara l’ingegner Davide La Piano, ideatore del progetto – La sfida è quella di inserirsi nel mercato europeo dimostrando l’eccellenza tecnologica italiana e la capacità del paese Italia di sostenere la competitività del mercato”.

Un altro obiettivo ambizioso è quello della tutela dell’ambiente, un approdo obbligato quando si parla di energie rinnovabili. “FleXiae – si legge in un comunicato dell’azienda – si specchia e si disegna con caratteri precisi e ben definiti: integrità, innovazione e fiducia nelle persone”.  

Per ulteriori info: www.flexiae.com