Impianto FV da 500 kW con inverter SMA per azienda italiana della meccanica di alta precisione

CATEGORIE:

Nell'impianto installati 9 inverter SMA Sunny Tripower CORE1. L’impianto è monitorato dalla piattaforma SMA Sunny Portal by ennexOS.

ADV
image_pdfimage_print

Sostenibilità, riduzione dei costi energetici e aumento della competitività aziendale: questi sono gli obiettivi del nuovo impianto fotovoltaico di Vimi Fasteners, fiore all’occhiello italiano della meccanica di alta precisione, leader nella progettazione e produzione di organi di fissaggio di alta ingegneria per i settori automotive, veicoli industriali, oil gas, aerospace e motorsport.

L’impianto (nella foto), interamente realizzato in soli 30 giorni, è costituito da 1.470 moduli LG Solar Neon 340 Wp, per un totale di potenza di 499,80 kWp, e da 9 inverter SMA Sunny Tripower CORE1, il primo inverter di stringa al mondo senza vincoli di installazione su qualsiasi tetto, che, grazie ad un design all’avanguardia, consente un’installazione fino al 60% più veloce e una riduzione del costo operativo totale.

L’impianto è monitorato da Sunny Portal by ennexOS, la piattaforma SMA di ultima generazione, dedicata agli utenti professionali e agli installatori per un monitoraggio facile ed efficiente di tutti i parametri di funzionamento.

Grazie all’analisi da remoto, infatti, è possibile accedere sempre e dovunque ai dati più importanti del proprio impianto, con la possibilità di analizzare i valori di misurazione, oltre che di visualizzare e confrontare in modo chiaro i rendimenti, individuando e risolvendo, così, anche le più piccole anomalie.

Il nuovo impianto fotovoltaico rientra in una strategia di crescita aziendale più ampia, che include l’ampliamento dello stabilimento e la ristrutturazione del layout produttivo, che hanno consentito all’azienda di incrementare la capacità produttiva del 50%.

Oltre alla riduzione dei costi, i lavori hanno permesso di migliorare gli standard di sicurezza e il comfort dell’ambiente di lavoro e di rendere più efficiente la viabilità esterna per la movimentazione delle merci.

Il progetto di sostenibilità è spiegato da Matteo Monti, Sales Manager di Project Group, società che ha curato l’installazione e la messa in servizio dell’impianto, nonché Solar Partner di SMA: “Quello di Vimi Fasteners è un progetto ambizioso, perché l’impianto fotovoltaico che copre il tetto per un’area di 2.500 mq, porta ad un autoconsumo del 90% dell’energia prodotta, coprendo una gran parte dei consumi aziendali. Questo, oltre a permettere una notevole riduzione delle emissioni di CO2, pari a 348.000 kg/anno, e di perseguire l’impegno di Vimi Fasteners nel raggiungere la massima qualità dei prodotti attraverso uno sviluppo sostenibile e secondo principi etici, consente all’azienda di ridurre notevolmente i costi dell’approvvigionamento energetico, con conseguente aumento del vantaggio competitivo sul mercato”.

“Scegliamo i prodotti SMA da oltre 10 anni – spiega Monti – perché hanno una sorprendente flessibilità di configurazione elettrica, con l’abbinamento tra le stringhe e i moduli. Gli inverter rappresentano il cuore di ogni impianto fotovoltaico e la bassissima percentuale di malfunzionamenti, l’ottima qualità e la massima affidabilità fanno di SMA sempre la nostra prima scelta”.

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti