L’Enea ha pubblicato una guida per la redazione di una diagnosi energetica di qualità per il settore dell’industria del vetro.

Il documento è rivolto alle imprese operanti nel settore della fabbricazione e trasformazione del vetro e ai suoi professionisti. Fornisce una serie di indici di prestazione energetica di riferimento per le varie fasi del processo produttivo, e una panoramica dei possibili interventi di efficientamento energetico applicabili.

L’attività di analisi – spiega una nota dell’Agenzia Nazionale – è stata svolta nell’ambito dell’Accordo di Programma MiSE – ENEA: “Ricerca di Sistema Elettrico 2019-2021”, un programma che prevede un insieme di attività di ricerca e sviluppo finalizzate, ad esempio, a ridurre l’impatto del sistema elettrico sull’ambiente e sulla salute, consentire l’utilizzo razionale delle risorse energetiche ed assicurare al Paese le condizioni per uno sviluppo sostenibile.

L’attività prevede la pubblicazione della collana “Quaderni di efficienza energetica”, monografie settoriali finalizzate da un lato a guidare l’auditor energetico nella realizzazione della diagnosi energetica e dall’altro a fornire alle imprese un punto di partenza per individuare eventuali interventi di efficientamento energetico e di “confronto” con il resto del settore industriale italiano (vedi anche QualEnergia.it).

VETRO - VETRO - Quaderni dell'Energia_compressed