Una nuova risorsa web accessibile a tutti che riunisce le metriche chiave dell’energia e delle emissioni.

L’ha appena lanciata l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea) in occasione della conferenza mondiale sul clima Cop 26 in corso a Glasgow, per aiutare i governi, le aziende e i cittadini di tutto il mondo ad avere un quadro più chiaro dei progressi, e dei ritardi, sulla strada della decarbonizzazione.

Lo strumento online vuole fornire una panoramica fattuale e aggiornata regolarmente sulla transizione ecologica sia a livello globale che per i singoli paesi.

Il nuovo hub di indicatori comprenderà anche la risorsa online Tracking Clean Energy Progress della Iea, che analizza lo stato di avanzamento di 46 aree tecnologiche energetiche chiave.

Il 4 novembre, la Iea pubblicherà l’aggiornamento di Tracking Clean Energy Progress, confrontando le diverse aree tecnologiche con il percorso stabilito nella tabella di marcia dell’Agenzia verso lo zero netto di emissioni entro il 2050, la cui versione precedente risale a maggio.

Fra gli indicatori che il nuovo portale della Iea fornirà c’è anche il Sustainable Recovery Tracker, che valuta la quantità di spesa indirizzata verso gli investimenti in energia pulita, oltre alle implicazioni per la transizione energetica, nonché per le emissioni e l’occupazione nel settore energia.

Di seguito, alcuni grafici tratti dal nuovo portale della Iea negli scenari Politiche dichiarate (STEPS), Sviluppo sostenibile (SDS) e Zero netto (NZE).

  • Emissioni globali di CO2 legate all’energia negli scenari Politiche dichiarate (STEPS), Sviluppo sostenibile (SDS) e Zero netto (NZE) nel periodo 1990-2050 in Gt di CO2 (1 Gt = 1 miliardo di tonnellate):

  • Emissioni globali di CO2 legate all’energia per settore negli scenari Politiche dichiarate (STEPS), Sviluppo sostenibile (SDS) e Zero netto (NZE) nel periodo 2020-2050 in Gt CO2 equivalenti (1 Gt = 1 miliardo di tonnellate):

  • Intensità media globale di carbonio della produzione di elettricità negli scenari Politiche dichiarate (STEPS), Sviluppo sostenibile (SDS) e Zero netto (NZE) nel periodo 2000-2040 in gCO2/kWh:

  • Quota di vendite globali di veicoli elettrici nei diversi scenari nel periodo 2015-2040 espressa in percentuale (%):

  • Emissioni di CO2 pro capite in paesi e regioni selezionati nel periodo 2000-2020 in tonnellate (t):

  • Intensità di carbonio della produzione di elettricità in paesi e regioni selezionati nel periodo 2000-2020 in gCO2/kWh:

  • Quota delle rinnovabili nella produzione di elettricità in paesi e regioni selezionati nel periodo 2000-2020 espressa in percentuale (%):

  • Intensità energetica, cioè il consumo totale di energia per unità di Pil per paesi e regioni selezionati nel periodo 2000-2020 espressa in tonnellate equivalenti di petrolio (tep) per 1.000 dollari di Pil a valori costanti sul poteri d’acquisto 2015:

  • Quota di elettricità sul consumo finale totale in paesi e regioni selezionati nel periodo 2000-2020 espressa in percentuale (%):