INDICE n.20 – Giugno 2022

(50 documenti)

  1. Policy e incentivi
  2. Fonti rinnovabili
  3. Statistiche e dati energetici
  4. Transizione energetica e innovazioni
  5. Mercato elettrico ed energetico
  6. Accumuli e idrogeno
  7. Efficienza energetica ed edilizia
  8. Fonti fossili e nucleare
  9. Clima ed emissioni
  10. Mobilità e veicoli elettrici

ARCHIVIO DOCUMENTI & REPORT


POLICY E INCENTIVI

Risoluzione Commissioni Europarlamento su tassonomia verde

No alla proposta della Commissione europea di includere gas e nucleare nella lista degli investimenti verdi (la cosiddetta tassonomia green). Parere contrario (14 giugno), nel voto congiunto di due Commissioni del Parlamento Ue (Ambiente ed Economia).

Piano per la transizione ecologica

Il documento del CITE vuole essere un “piano dei piani” e si articola su vari ambiti: decarbonizzazione; mobilità sostenibile; miglioramento della qualità dell’aria; contrasto al consumo di suolo e al dissesto idrogeologico; tutela delle risorse idriche e delle relative infrastrutture; ripristino e rafforzamento della biodiversità; tutela e sviluppo del mare; promozione dell’economia circolare, della bioeconomia e dell’agricoltura sostenibile.

Extra profitti dei produttori di energia da fonti rinnovabili

Pubblicata da Arera la delibera che attua la norma del decreto Sostegni ter 4/22 (art. 15-bis) sugli extra profitti dei produttori di energia da rinnovabili.

Energy Charter Treaty

La nuova Carta della energia con un accordo di compromesso raggiunto tra le 53 Nazioni che vi aderiscono.

Assemblea pubblica di Elettricità Futura

Le sfide e le opportunità per il settore elettrico italiano e per le rinnovabili al 2030. Il video e le presentazioni.

Rinnovabili e aree idonee

Procedure autorizzative Fer ed elettrodotti

Semplificazioni autorizzative: cosa cambia con il dl 50/2022 e la conversione dei decreti 17 e 21.

Obbligo rinnovabili su edifici nuovi

Dal 13 giugno in vigore il nuovo obbligo di coprire con le fonti rinnovabili almeno il 60% dei consumi energetici degli edifici nuovi o sottoposti a ristrutturazioni rilevanti.

Torna all’indice

FONTI RINNOVABILI

Le rinnovabili di fronte alla sfida dell’innovazione tecnologica

Eolico offshore galleggiante, sviluppo di una filiera industriale per la produzione di pannelli FV più performanti, nuove soluzioni digitali per la manutenzione preventiva degli impianti: sono tra le principali tendenze delle rinnovabili in Italia. Secondo Agici queste innovazioni hanno il potenziale di ridurre le importazioni annuali di gas per oltre 10 mld mc, con risparmi stimati in circa 8 mld € in base alle attuali quotazioni del combustibile fossile.

Renewables 2022 Global Status Report

La transizione energetica mondiale verso le fonti rinnovabili procede troppo lentamente, rendendo improbabile il raggiungimento degli obiettivi climatici in questo decennio. Il rapporto di REN21 contiene tutti i dati sullo stato di sviluppo delle energie pulite su scala globale.

Efficienze di celle e moduli FV

I dati aggiornati dal “Solar cell efficiency tables” del prof. Martin Green dell’Università del New South Wales in Australia e dal “Best Research-Cell Efficiency Chart” del Nrel.

Linee Guida in materia di Impianti Agrivoltaici

Il MiTE ha pubblicato le linee guida e aperto la consultazione sulla misura del Pnrr per sostenere l’agrovoltaico.

Decreto Parco Agrisolare

In Gazzetta Ufficiale il decreto Mipaaf  il dm che reca “Interventi per la realizzazione di impianti fotovoltaici da installare su edifici a uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale, da finanziare nell’ambito del Pnrr, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 ‘Parco Agrisolare’”.

Solar Heat Worldwide 2022

L’edizione 2022 del report della SHC IEA analizza il mercato globale del solare termico con dati del 2021 per i principali 20 paesi e dati più dettagliati al 2020 per oltre 70 paesi. Il documento evidenzia il notevole incremento del mercato italiano.

Power Plant

Il rapporto Eurelectric spiega come far convivere la produzione di energia elettrica green con altri obiettivi ambientali, tra cui la tutela della biodiversità, il ripristino delle zone degradate e la corretta gestione delle risorse naturali, presentando diverse soluzioni e buone pratiche da introdurre nelle legislazioni dei vari Paesi.

Global Solar Power Tracker

Il nuovo database online lanciato da Global Energy Monitor censisce tutti i parchi fotovoltaici utility-scale di potenza pari o superiore a 20 MW (10 MW nei Paesi arabi), combinando dati da diverse fonti (governi, aziende e altri dati pubblici).

Parchi del vento

Seconda edizione della Guida turistica dei Parchi eolici italiani di Legambiente, presentata insieme ad Anev, in occasione della Giornata mondiale del Vento, il Global Wind Day.

Rapporto statistico sul solare fotovoltaico 2021

In Italia, a fine 2021, installati poco più di un milione di impianti FV, per una potenza complessiva di 22,6 GW e una produzione poco superiore a 25 TWh. Gli oltre 80.000 nuovi impianti entrati in esercizio nel 2021, principalmente con potenza inferiore a 20 kW, hanno incrementato di quasi 940 MW la capacità installata del Paese, confermando il trend di crescita degli ultimi anni. Dati dal Gse.

Africa Energy Outlook 2022

Rinnovabili e produzione di idrogeno verde hanno un grandissimo potenziale di crescita in Africa secondo al Iea, soprattutto nel contesto attuale della guerra in Ucraina: in rialzo prezzi di energia, cibo e altre materie prime che mettono a dura prova molte economie dei Paesi emergenti.

Recai Index – maggio 2022

Il nostro Paese perde ancora posizioni, dalla tredicesima alla quindicesima, nella classifica internazionale di EY sulla capacità di 40 diversi mercati di attirare investimenti nelle energie pulite, il Renewable Energy Country Attractiveness Index (indice Recai) pubblicato ogni sei mesi. Pesano i pessimi risultati delle aste per nuova capacità rinnovabile.

Torna all’indice

STATISTICHE E DATI ENERGETICI

Rapporto mensile Terna – maggio 2022

Le rinnovabili hanno coperto nel periodo gennaio-maggio il 32,6% della richiesta elettrica contro il 38% di un anno fa. Le rinnovabili hanno generato circa 42,4 TWh, in calo di circa 5,7 TWh sullo stesso periodo 2021 (-11,8%). Il fabbisogno cresce del 2,8%.

Analisi trimestrale del sistema energetico italiano I trimestre 2022

Analisi del sistema energetico italiano dell’Enea, che evidenzia anche una nuova diminuzione (-29% sul trimestre precedente) dell’indice Ispred che misura l’andamento della transizione energetica sulla base di prezzi, emissioni di CO2 e sicurezza degli approvvigionamenti.

Torna all’indice

TRANSIZIONE ENERGETICA E INNOVAZIONI

World Energy Investment 2022

Secondo al Iea gli investimenti globali nel settore energia aumenteranno di un 8% circa nel 2022 rispetto allo scorso anno, arrivando a 2.400 mld $, trainati dalle rinnovabili. Tuttavia, la spesa per le tecnologie pulite è distribuita in modo ineguale tra i vari Paesi. Sempre elevati in diversi paesi gli investimenti nelle forniture di combustibili fossili, in particolare carbone.

Tracking SDG 7: The Energy Progress Report 2022

Monitoraggio annuale della IEA sull’evoluzione degli sforzi per raggiungere l’obiettivo di sviluppo sostenibile n. 7 fissato dalle Nazioni Unite, riguardante l’accesso a sistemi di energia economici e affidabili, oltre che l’incremento della quota di energia rinnovabile nel consumo complessivo di energia.

Torna all’indice

MERCATO ELETTRICO ED ENERGETICO

Newsletter mensile Gme – maggio 2022

Il Pun mensile, scende a 230 €/MWh a maggio (-15,92 €/MWh, -6,5% su aprile), in corrispondenza di un’analoga dinamica dei costi del gas al PSV (92 €/MWh, -12 €/MWh) e di importazioni nette in decisa crescita.

Relazione dell’Autorità sul monitoraggio dei contratti di importazione di gas in Italia

Relazione di Arera al Parlamento e al Governo circa il monitoraggio dei contratti di importazione di gas, volto soprattutto a verificare il “reale costo di approvvigionamento della materia prima”.

RE-organising power systems for the transition

Il 60% della capacità di generazione elettrica nel 2030 su scala globale potrebbe arrivare da eolico e solare, secondo gli scenari elaborati dall’International Renewable Energy Agency. Sfide enormi per il settore elettrico, chiamato a integrare livelli sempre più alti di elettricità prodotta con le fonti rinnovabili intermittenti.

Summer Outlook 2022 – Winter Review 2021-2022

Outlook per l’estate 2022 circa la generazione elettrica in Europa a cura dell’associazione per la cooperazione dei gestori dei sistemi di trasmissione (TSO) europei, che conta 42 TSO di 35 Paesi, fra cui Terna per l’Italia. La scheda ha due allegati: 1) generale e 2) per i singoli Paesi.

Cambio titolarità impianti Fer

Il Gse ha pubblicato le versioni aggiornate del “Manuale Utente per la Richiesta di Trasferimento di Titolarità” e della “Guida Breve alla richiesta di Trasferimento di Titolarità” che espongono i passi basilari per la presentazione della richiesta di cambio di titolarità.

Report on the result of monitoring the margin available for cross-zonal electricity trade in the EU in 2021

Secondo Acer, la maggior parte degli Stati membri Ue non ha migliorato in modo significativo, nel 2021, la capacità di interconnessione resa disponibile per lo scambio e il commercio di elettricità a livello interzonale con i Paesi vicini, rimanendo ancora lontano dal target minimo del 70% stabilito dalle norme europee.

Torna all’indice

ACCUMULI E IDROGENO

Exploring the impacts of configuration choices on the recent economics of solar-plus-battery and wind-plus-battery hybrid energy plants

Un modello matematico elaborato dal Lawrence Berkeley National Laboratory in grado di fornire una valutazione caso per caso della soluzione migliore per realizzare un impianto ibrido, cioè composto da generazione + storage.

The economics of firm solar power from Li-ion and vanadium flow batteries in California

Le prestazioni delle batterie al litio vs le batterie a flusso al vanadio, per un’ipotetica installazione FV su un edificio commerciale in California meridionale. I risultati mostrano che entrambe le tecnologie, abbinate a un impianto FV sovradimensionato, possono raggiungere un valore Lcoe inferiore a 0,22 $/kWh e un tasso di autosufficienza energetica molto elevato (95% circa).

Sodium-Ion Batteries with Ti1Al1TiC1.85 MXene as Negative Electrode: Life Cycle Assessment and Life Critical Resource Use Analysis

Uno studio di Rse valuta gli impatti ambientali e quelli relativi alle materie critiche dei sistemi di accumulo agli ioni di sodio, in confronto con quelli al litio.

Torna all’indice

EFFICIENZA ENERGETICA ED EDILIZIA

Superbonus 110% e cessione del credito

La guida aggiornata a giugno 2022 dall’Agenzia delle Entrate che contiene anche tante altre novità.

I dati sul Superbonus 110% al 31 maggio 2022

Nel mese di maggio sono stati investiti 3.201.744 euro per lavori che consentono l’accesso al Superbonus 110%, portando il totale dei contributi approvati a 30,6 mld €.

Immobili e bonus fiscali 2022

Quando si presenta la Cila-Superbonus per un intervento con la maxi detrazione del 110% non bisogna presentare anche un’attestazione dello stato legittimo di cui all’art. 9-bis, comma 1-bis del Testo Unico in materia Edilizia. Questo e tanti altri chiarimenti nella nuova edizione della guida del Consiglio Nazionale del Notariato sui bonus fiscali in edilizia.

Consumi energetici delle famiglie – anno 2021

Una famiglia su due in Italia possiede un impianto o apparecchio singolo di condizionamento; nei mesi caldi i condizionatori rimangono accesi in media per 6 ore al giorno e il 28% delle famiglie in estate accende impianti/apparecchi di condizionamento ogni giorno o quasi. Tutti i dati Istat su tipi di impianto, abitudini di utilizzo, diversità regionali.

Efficienza energetica nelle fonderie, guida Enea e Assofond

Una guida per le diagnosi energetiche nel settore delle fonderie industriali, dedicata ad imprese e professionisti. Oltre a fornire le informazioni necessarie per svolgere una diagnosi energetica di qualità, il documento contiene le indicazioni per strutturare un piano di monitoraggio dei consumi energetici, gli indici di consumo specifico di riferimento, un ampio database dei possibili interventi.

La prassi dell’AdE

Un dossier Ance raccoglie i chiarimenti delle Entrate in tema di Superbonus.

Gli ecosistemi vegetali per la rigenerazione ecologica delle città

La sperimentazione di Enea si è svolta sull’edificio F92 denominato “Scuola delle Energie” presso il CR ENEA Casaccia, nel quale sono stati implementati dei prototipi di “sistemi verdi” quali tetto, parete e serra bioclimatica “verdi”.

7th Annual Global Conference on Energy Efficiency – The value of urgent action on energy efficiency

Entro il 2030 possiamo tagliare i consumi annuali dell’equivalente del fabbisogno energetico della Cina. Da edifici e trasporti le maggiori opportunità, secondo la nuova analisi dell’Agenzia internazionale dell’energia.

Torna all’indice

FONTI FOSSILI E NUCLEARE

The great carbon arbitrage

Secondo il FMI se si eliminasse tutto il carbone dalla generazione elettrica a livello mondiale, sostituendolo con energie rinnovabili (eolico e solare), si avrebbero benefici economici netti per 78mila miliardi di dollari (78 trilioni di $) entro la fine di questo secolo.

Snam, giù le mani dalla Sardegna

Un rapporto di ReCommon denuncia come l’azienda stia penalizzando pesantemente il percorso di giusta transizione energetica dell’isola.

Norway 2022

La Norvegia è in buona posizione nella transizione energetica pulita, anche se al momento è molto impegnata a incrementare le sue forniture di idrocarburi per andare incontro alla maggiore domanda dei Paesi che vogliono rinunciare alle importazioni dalla Russia.

Financing Putinʼs war: fossil fuel imports from Russia in the first 100 days of the invasion

I Paesi europei sono tra i principali finanziatori della guerra di Putin in Ucraina con le loro massicce importazioni di combustibili fossili da Mosca: i dati aggiornati al 3 giugno mostrano che nei primi cento giorni di conflitto la Russia ha ricavato 93 mld € dalla vendita di gas, petrolio e carbone, di cui 57 mld dall’export di fonti fossili ai Paesi Ue.

Torna all’indice

CLIMA ED EMISSIONI

Decarbonising road transport – the role of vehicles, fuels and transport demand

L’aria condizionata sta acquistando un peso sempre maggiore fra gli usi finali responsabili delle emissione di gas a effetto serra. Dalla relazione sui trasporti e l’ambiente nell’Unione europea al 2021.

Isole sostenibili 2022

Migliora la crescita della raccolta differenziata, troppo lenta quella delle rinnovabili. In stallo mobilità sostenibile, depurazione e comparto idrico. Le proposte di Legambiente e dell’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IIA).

Torna all’indice

MOBILITÀ E VEICOLI ELETTRICI

Vision 2050. Aligning Aviation With The Paris Agreement

Il rapporto del think tank ICCT con sede a Washington è il primo ad analizzare i percorsi di riduzione delle emissioni del settore aviazione compatibili con gli obiettivi climatici globali stabiliti nell’accordo di Parigi del 2015.

La terza dimensione della mobilità

Droni e veicoli elettrici a decollo verticale per il trasporto merci e delle persone. Lo stato dell’arte attraverso il Piano Strategico Nazionale di ENAC e il report del Freight Leader Council.

Truck Stop Locations in Europe

Una mappa dell’Associazione Europea dei Produttori di Automobili, elaborata con il Fraunhofer Institute, indica ai governi e agli operatori delle infrastrutture, le aree di sosta per iniziare a installare le ricariche pubbliche per i camion elettrici. La mappa dei siti idonei anche per l’Italia.

Quick charging the share prices

Se i costruttori auto accelerano i loro piani di vendita di modelli elettrici in questo decennio, possono generare oltre 800 miliardi di euro di valore aggiuntivo per gli azionisti, rispetto a una transizione più lenta verso la mobilità alla spina. Le analisi della società indipendente Profundo.

Torna all’indice

ARCHIVIO DOCUMENTI & REPORT