Mercato secondario FV, per i 332 MW di RTR in gara i grandi dell’energia

  • 7 Febbraio 2018

Gli impianti si trovano in diverse regioni da nord a sud Italia e la cessione dovrebbe completarsi entro l'estate 2018. Tra i possibili acquirenti: Eni, Enel, Erg, BP, utility tede­sche, multinazionali, fondi sovrani asiatici e del Me­dio Oriente e grandi fondi pen­sione canadesi.

ADV
image_pdfimage_print

Centotrentadue impianti, per 332 MW di potenza, per un valore di circa 1,5 miliardi di dollari.

Questi i numeri della procedura per la cessione di asset fotovoltaici del gruppo RTR Rete Rinnovabile, avviata questa settimana dalla private equity internazionale Terra Firma.

Gli impianti …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti