Legge Bilancio. Assotermica: “lasciare detrazioni al 65% per caldaie a condensazione”

  • 31 Ottobre 2017

CATEGORIE:

Assotermica, l’associazione dei costruttori di componenti per apparecchi termici all’interno di Anima/Confindustria, in un documento ha riassunto le sue perplessità e indicato delle proposte riguardo alla Legge di Bilancio.

ADV
image_pdfimage_print

La bozza della Legge di Bilancio 2018, che conferma le detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici, prevede una riduzione della percentuale detraibile per le caldaie a condensazione, che sarebbe quindi del 50%.

Questo potrebbe tradursi in una perdita di interesse nell’acquisto dei prodotti a condensazione e in un’ulteriore spinta nelle vendite di caldaie a camera aperta e a bassa efficienza, accelerando l’aumento già in atto.

Lo segnala Assotermica, l’associazione dei costruttori di componenti per apparecchi termici all’interno di Anima/Confindustria, che in un documento ha riassunto perplessità e proposte sulla nuova Legge di Bilancio.

Assotermica propone invece di …

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti