Con 154 sì, 117 no e nessun astenuto, il Senato ha approvato il disegno di legge di conversione del dl Mezzogiorno, cioè il decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, recante “disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno“.

L’ok è arrivato con la fiducia e l’approvazione di un maxiemendamento governativo, comprensivo delle modifiche approvate in Commissione, che sostituisce il disegno di legge. Il testo passa ora all’esame della Camera.

Vediamo le principali norme in arrivo, tra quelle che possono essere interessanti per gli abbonati di QualEnergia.it, rimandando per …

Questo contenuto è riservato agli Abbonati a QualEnergia.it PRO
Seleziona una delle due seguenti opzioni:
Già abbonato a QualEnergia.it PRO?
Accedi subito a questo contenuto.
QualEnergia PRO