Anie Rinnovabili, tre nuovi ingressi nel Comitato direttivo: Benedet, Lascaro e Lorito

  • 13 Luglio 2016

CATEGORIE:

Nel Comitato direttivo ANIE Rinnovabili sono entrati tre nuovi rappresentanti: Ivano Benedet (Sonepar Italia), Tommaso Lascaro (CDNE) e Fabrizio Lorito (ABB Italia). L'associazione, il cui presidente è Alberto Pinori (Fronius Italia), rappresenta aziend e dei settori fotovoltaico, eolico, biomasse, mini idro, solare termodinamico e geotermico.

ADV
image_pdfimage_print

Nel Comitato direttivo ANIE Rinnovabili sono entrati tre nuovi rappresentanti. L’associazione, il cui presidente è Alberto Pinori (Fronius Italia), raggruppa in ANIE Federazione le imprese costruttrici di componenti e di impianti chiavi in mano, fornitrici di servizi di gestione e manutenzione e produttrici di energia da fotovoltaico, eolico, biomasse, mini idro, solare termodinamico e geotermico.

I tre ingressi sono Fabrizio Lorito (ABB Italia), Tommaso Lascaro (CDNE) e Ivano Benedet.

Fabrizio Lorito è direttore Marketing della divisione “Discrete Automation and Motion” di ABB Italia. Ricopre anche il ruolo di responsabile marketing strategico del Country Marketing and Sales.

Le energie rinnovabili sono un tema strategico per l’Italia e mi aspetto di lavorare con gli altri consiglieri su proposte concrete per lo sviluppo di questo settore

Tommaso Lascaro, 47 anni, stato direttore operativo di Adecco dal 1999 al 2007, anno in cui ha fondato Punto Fotovoltaico, diventata nel 2012 CDNE Spa – La Casa delle Nuove Energie.

Entro a far parte di Anie Rinnovabili mettendo a disposizione dell’Associazione il mio entusiasmo e la mia esperienza nel settore. Ho accettato l’incarico perché vorrei contribuire insieme agli altri consiglieri a sviluppare e consolidare in Italia il mercato delle energie rinnovabili e dell’efficientamento energetico, oltre a contribuire a definire delle regole chiare e certe per garantirne la stabilità

Ivano Benedet, è responsabile Risparmio Energetico divisione Nord, in Sonepar Italia, multinazionale francese leader anche in Italia nella distribuzione di materiale elettrico. Benedet è in Sonepar da due anni, dove arriva dopo un lungo percorso iniziato nella produzione industriale, nella progettazione, nell’impiantistica e, per finire, nella distribuzione elettrica.

“Sono una persona dalla natura concreta e operativa. Una caratteristica che nel business e nei grandi progetti mi è sempre stata di grande aiuto. Sono contento di poter portare da oggi in avanti il mio contributo in ANIE. Il settore delle rinnovabili è il futuro dell’ energia. È fondamentale cavalcarlo e viverlo da protagonisti creando network e lavorando per obiettivi. Ce ne sono tanti da raggiungere. Il mercato è pronto a crescere e a fare un grande salto di qualità”.

La struttura organizzativa di Anie Rinnovabili

ADV
×
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna agli abbonamenti