Skip to Content
| Segui QualEnergia.it su Facebook Twitter LinkedIn

Moduli Hanwha Q Cells per l'impianto fotovoltaico del birrificio Birra Castello

L’azienda Omnia Energy 3 srl ha progettato e costruito l'impianto FV da 500 kWp sul tetto del birrificio. L’installazione include 1.866 moduli fotovoltaici Q.PRO-G4 del marchio Q CELLS per i quali è prevista una produzione di energia pari a 580.000 kWh all’anno.

Il birrificio Birra Castello S.p.A. in Friuli Venezia Giulia si alimenta con i moduli fotovoltaici di Hanwha Q Cells per consentire la produzione di birra con energia solare.

L’azienda Omnia Energy 3 srl ha progettato e costruito l'impianto FV da 500 kWp sul tetto del birrificio, a San Giorgio di Nogaro (UD). L’installazione include 1.866 moduli fotovoltaici Q.PRO-G4 del marchio Q CELLS per i quali è prevista una produzione di energia pari a 580.000 kWh all’anno.

L’energia pulita prodotta dall’impianto sul tetto del birrificio verrà sfruttata interamente per la produzione di birra e consentirà una riduzione delle emissioni di  CO2 pari a 445 tonnellate l’anno.

Sostituendo una larga parte dell’elettricità consumata con energia solare autoprodotta e autoconsumata, Birra Castello spa risponde alla sfida della sostenibilità ambientale e aumenta la propria indipendenza dai prezzi in crescita dell’elettricità fornita dalla rete.

Il ritorno dell’investimento stimato per l’impianto fotovoltaico è di cinque anni. Con prestazioni garantite per 25 anni e vita utile anche superiore, l’installazione non solo migliora la carbon footprint dell’azienda, ma offre anche un enorme potenziale di risparmio.

Una delle chiavi per ottenere periodi di ammortamento così interessanti consiste nell’utilizzo di moduli FV ad elevate prestazioni, in grado di offrire, in tutta sicurezza, un’elevata potenza erogata in condizioni reali per un lungo periodo di tempo. In questo contesto, le prestazioni dei moduli in condizioni difficili - come la ridotta luminosità all’alba e al tramonto e in climi con temperature elevate, come in Italia - sono fondamentali per il rendimento complessivo di un impianto fotovoltaico.

Alberto Nadai, Key Account Manager per il Nord Italia di Hanwha Q CELLS, ha affermato: “L’autoconsumo di energia solare è particolarmente vantaggioso per le aziende del settore industriale e commerciale e Hanwha Q CELLS è in grado di fornire i moduli che permettono di sfruttare l’energia solare con la massima efficienza e di ottenere il massimo ritorno dell’investimento per il cliente.”