Il numero di brevetti per le tecnologie di accumulo elettrochimico, cioè delle batterie, è cresciuto molto più rapidamente della proprietà intellettuale legata a tutti gli altri settori nell’ultimo decennio, vivendo una vera e propria esplosione dell’innovazione, guidata dalle soluzioni agli ioni di litio, in particolare per la mobilità elettrica. È uno dei principali risultati cui […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.