È stata approvata dalla Commissione Ue la creazione di una joint venture tra Eni e Cdp Equity, controllata da Cassa Depositi e Prestiti. Si chiamerà GreenIT e sarà attiva in Italia nella produzione e nella fornitura all’ingrosso di elettricità da fonti rinnovabili. Secondo la Commissione – riporta la nota ufficiale – l’operazione proposta non desterebbe […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.