Intesa raggiunta per le energie rinnovabili, mentre continua lo stallo dei negoziati sull’efficienza energetica: il quinto “trilogo” tra Commissione, Parlamento e Consiglio è stato decisivo a metà, con i rappresentanti delle istituzioni europee che nel cuore della notte, dopo diverse ore di trattative, hanno concordato un traguardo vincolante del 32% per le fonti “verdi” al […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati di QualEnergia.it PRO.
Accedi subito per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni e abbonati.