In Spagna la mancanza di una regolamentazione che valuti preventivamente l’installazione degli impianti di produzione di energie rinnovabili (in particolare fotovoltaici e eolici) e delle relative infrastrutture per il trasporto dell’elettricità, rischia di generare un diffuso rifiuto sociale in numerose regioni e località (vedi “In Spagna parchi fotovoltaici troppo grandi”, la denuncia dell’associazione di categoria). […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO
Sei abbonato PRO? Accedi con le tue credenziali.
Non sei abbonato PRO? Scopri i vantaggi dell’abbonamento annuale e provalo gratis per 10 giorni o abbonati subito.