Le Regioni possono continuare a fissare i canoni per le concessioni idroelettriche. Lo ha chiarito la Corte Costituzionale (sentenza in allegato in basso), respingendo un ricorso del Presidente del Consiglio contro una legge della Regione Piemonte. La questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Presidenza del Consiglio riguarda l’articolo 7 della legge della Regione Piemonte 24 […]

Questo contenuto è riservato agli Abbonati QualEnergia.it PRO.
Accedi ora per vedere il contenuto oppure prova gratis il servizio per 10 giorni o abbonati subito.